© 2017 Farmacia Griffoni snc - P.iva 02537820421​

071 7100417

14948457717601494845889327
FarmaciaGriffoni-logosmall282.bmp
News E Consigli
21/03/2019, 19:01

TV, Anziani, Effetti indesiderati



Declino-cognitivo,-troppa-TV-fa-male-anche-agli-anziani


 Fonte: medicopaziente.it



Per fortuna che arrivano le belle giornate e si ha un motivo in più per uscire e non restare attaccati alla TV. Di solito rivolgiamo questo pensiero ai più giovani, ma non sono gli unici a subire gli effetti collaterali del piccolo schermo.

Proponiamo articolo interessante da: medicopaziente.it

Passare troppo tempo davanti alla televisione fa male alla salute. Un avvertimento che solitamente si rivolge soprattutto ai bambini e agli adulti in sovrappeso, ora però arrivano dati preoccupanti anche per gli anziani.Un grande studio inglese su una popolazione di ultracinquantenni ha dimostrato che un eccessivo "consumo" quotidiano di programmi televisivi può avere effetti negativi sulle capacità cognitive.I ricercatori dell’University College of London (UK) hanno esaminato i dati raccolti nell’English Longitudinal Study of Ageing (ELSA) su una popolazione di 3.662 adulti di 50 anni e più, che hanno risposto a questionari sul tempo passato davanti alla televisione nel 2008-2009 e nel 2014-2015.Allo stesso tempo i partecipanti sono stati sottoposti a test...CONTINUA
06/03/2019, 12:01

Vitamina D, Memoria, Funzioni cognitive



Vitamina-D,-ecco-perché-la-carenza-influisce-su-memoria-e-funzioni-cognitive


 Fonte: medicopaziente.it



Fonte: medicopaziente.it

Diverse ricerche suggeriscono che la carenza di vitamina D possa influire negativamente sui processi cerebrali, incluse le funzioni cognitive, sia nelle persone sane che in quelle affette da patologie psichiatriche. Non ci sono però conoscenze sufficienti sui meccanismi alla base di questo legame, anche se ci sono evidenze che la carenza di vitamina D influisca sulle sinapsi (collegamento tra neuroni)  attraverso diverse vie, compresi i canali del calcio e la regolazione di vari neurotrasmettitori.Partendo da questi presupposti un nuovo studio sperimentale, condotto su animali da laboratorio, ha scoperto che la carenza di vitamina D influisce sul funzionamento delle reti perineuronali dell’ippocampo, la zona del cervello collegata con la memoria...CONTINUA
22/02/2019, 10:45

Pelle, Skincare, Cura del corpo



Riconosci-la-tua-pelle?


 Fonte: Farma Magazine



Per proteggere e preservare la nostra pelle nel tempo è importante capire le sue principali caratteristiche. Sono diversi i trattamenti ed i consigli per una pelle normale o per una pelle molto secca. Per darvi un’idea, ci proponiamo un estratto dalla rivista di educazione sanitaria Farma Magazine.
Basta un click per scaricare l’estratto gratuitamente!


1239